Atletico Madrid – Real Madrid

“Se tutto va bene, rimarrò al Real Madrid fino a quando avrò 80 anni”, ha detto l’allenatore dei Bianchi

Felice che il Real Madrid si qualifichi per la finale di Champions League e il titolo di Liga Carlo Ancelotti sembrava felice al Valdebebas la notte del derby di Madrid senza voler entrare in polemica, incoraggiati alcuni dalla decisione dell’Atlético di non arrivare a Madrid: ” Come italiano, non ero molto abituato all’usanza della sala per i campioni. Il mio rispetto per questa entità (l’Atlético) qualunque cosa faccia continuerà ad essere il massimo. Questo è un club vicino e un amico”, ha detto.

Gli echi dei corridoi dei campioni che l’Atlético de Madrid non giocherà contro il Real Madrid nel derby di questa domenica allo stadio Wanda Metropolitano sono rimasti ancora questo sabato alla conferenza stampa di Diego Simeone, l’allenatore della squadra di rojiblanco, trasmettendo “congratulazioni” a il titolo e “grande rispetto” per la squadra bianconera, ma “di più” per i tifosi biancorossi.

» Il Real Madrid supera i 100 milioni di ricavi per la Champions League

L’attaccante croato cerca di prolungare i suoi giorni di gloria con un gol contro l’Espanyol dopo aver segnato sei partite di fila

leggi anche

» Valencia, prima finalista di Coppa dopo aver battuto l’Athletic

» Vicente Moreno affronta De Tomás e si aggrappa al petto in panchina

» Prima di Budimir, l’alchimista splendente di Maiorca

» L’Atlético de Madrid prende in giro il Real Madrid a Vicente Calderon

» Storia del corridoio

L’Atlético si rifiuta di fare del Real Madrid un corridoio al Metropolitano perché lo vede come un segno di umiliazione

Il derby di Madrid torna stasera al Metropolitan in una partita molto più importante per l’Atlético. I rojiblancos stanno lottando per assicurarsi uno dei quattro posti in Champions League mentre per il Real Madrid, con il campionato vinto dal giorno precedente, è stata solo la prima di quattro partite in attesa della finale di Champions League del 28 maggio a Parigi.

I Colchoneros stanno lottando per assicurarsi un posto in Champions League e non hanno ancora battuto una squadra bianca nel loro nuovo stadio

Aroldo Ferrari

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.