Cosa è successo davvero all’Astroworld Festival? La nuova versione suscita polemiche

Quella documentario “Concert Crush: Travis Scott Festival Tragedy” per le donne morte tragedia in Festival di musica dell’astromondo in Texas dovrebbe arrivare nelle sale americane.

QUELLO film ha già provocato un contraccolpo, con il regista Charlie Minn coinvolto in polemiche.

Min ha diretto molti documentari su tragedie su larga scala. “The Kids of Santa Fe” racconta di un attacco armato che ha ucciso 10 studenti delle scuole superiori a Santa Fe, e “915: Hunting Hispanics” racconta di un attacco con armi da fuoco a un grande magazzino a El Paso.

Sebbene i documentari di Min, incluso Concert Crush, si siano concentrati molto sui sopravvissuti, il regista è stato accusato di drammatizzare eventi tragici e di sfruttare i traumi per tornaconto personale.

L’atteggiamento di Min mette in dubbio la validità del documentario.

Questo film potrebbe aver dato la possibilità di parlare alle famiglie delle vittime dell’Astroworld. Ma in tragedia questo può essere amplificato per commuovere il pubblico.

Oltre alla reputazione di Minn, il documentario ha suscitato preoccupazione tra gli avvocati di Astroworld Live Nation, l’organizzatore della causa, che sta affrontando molteplici cause legali. Secondo una lettera ricevuta da Rolling Stone, Live Nation teme che il documentario possa “girare la crisi” attorno a potenziali giurati.

Aroldo Ferrari

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."