Football EM: Lo spirito italiano è esattamente ciò di cui l’Europa ha bisogno. – Sport

L’Italia è ricca di persone che possono essere descritte come realiste magiche. Credono nei miracoli e lo realizzano con pragmatismo e duro lavoro. Roberto Mancini appartiene a questo campionato.

Allenatore da azzurri, la Nazionale italiana, prima dell’Europeo, ha affidato ai propri giocatori il compito di vincere il torneo. Sorrisero stancamente a quello. La domenica sera si è trasformata in una risata liberatoria. Nei volti dei giocatori che hanno vinto la finale contro l’Inghilterra a Wembley, nella fossa dei leoni. E sui volti delle persone in tutta Italia, che possono finalmente essere di nuovo felici dopo anni di crisi e una gravissima pandemia che ha travolto il Paese.

Mancini è riuscito dove il Ct della Germania Joachim Löw ha fallito: prendere la nazionale caduta ai Mondiali di tre anni fa e portarla in vetta. Così facendo, ha regalato al suo Paese, affamato di rassegnazione e turbamento interiore, un momento di fiducia e di unità. Ha scritto quasi commovente Corriere della Sera: “Questo mese la Nazionale di Mancini ci ha ricordato che essere italiani non è poi così male”.

Chi ride del paese

Questo non vuole essere ironico. Al contrario, mostra quanto l’Italia dubiti amaramente di se stessa. Un italiano spesso compatito o ridicolizzato da altri europei. È quasi dimenticato che questo paese è spesso un modello per l’Europa, impressionando e attraendo persone. Non è necessario tornare al Rinascimento, al Grand Tour o al viaggio di Goethe. Dopo la seconda guerra mondiale, gli europei si meravigliarono di come un paese altamente agrario, un po’ arretrato, distrutto dalla guerra e screditato dal fascismo, abbia gestito il suo miracolo economico e sia salito ai vertici del mondo industriale. E negli anni Sessanta e Settanta l’Italia era vista come un laboratorio politico e sociale che non si limitava a stupire gli intellettuali. A quel tempo l’Italia era al centro dell’Europa, un’Europa unita senza un ruolo importante per Roma era impensabile.

Come questo paese energico e stimolante, nonostante la violenza dei terroristi, sia diventato l’Italia spesso deprimente degli ultimi tre decenni è una storia in sé. Va notato che il calo non è solo politico chi è la colpa, di cui si lamentano gli italiani, ma anche i cittadini, che vengono deliberatamente ingannati e votati per questo politico più e più volte.

Ma ora Mancini e gli Azzurri si stanno unendo, facendo tesoro dei bei tempi, almeno per un torneo, e contro l’Italia che torna nel cuore dell’Europa in un Paese Brexit. “L’Italia ha insegnato un’altra lezione”, ha detto Leonardo Bonucci, che in finale ha pareggiato e trasformato un rigore. Una lezione di sicuro. solo quale?

Tre lezioni per l’Europa

Fondamentalmente, ci sono tre lezioni insegnate da questa squadra, a cui mancano grandi giocatori: Messi, Ronaldo, Lewandowski. Primo, e questo non sorprende: l’Italia e la sua gente sono sopravvissuti. Quando le cose vanno al peggio, quando le cose stanno per crollare, eccellono. Quindi sarebbe sciocco spazzare via questo paese, sia nello sport, negli affari o nella politica.

In secondo luogo, più sorprendentemente, Mancini ha Squadra Azzurra stabilità che il governo di Roma poteva solo sognare. Dal 2018, in 34 partite, la sua squadra non ha mai perso. Ha dimostrato che la vittoria notturna di Wembley aveva solide basi.

Terzo, e qui sta il più grande successo dell’allenatore, lui forma un’unità di giocatori il cui senso di comunità modella il torneo. Quello che Löw non è riuscito a fare, lo ha fatto Mancini. L’Italia manda un messaggio in campo: siamo una squadra.

Cielo blu

Questo è ciò che rende questa squadra così vincente, dallo sfacciato capitano Giorgio Chiellini di 36 anni al muscoloso portiere Gianluigi Donnarumma di 22 anni. E molto apprezzato. Molti europei potrebbero aspettarsi la vittoria dell’Italia in finale perché sentono che questo è lo spirito di cui l’Europa ha bisogno. “Uniti nella diversità” è il motto dell’Unione Europea. Gli Azzurri hanno dimostrato come si fa. Anche l’Italia stessa può svilupparsi da questa lezione. Per questa nazione nata tardiva manca gravemente di unità. È un luogo comune che tanti italiani facciano tutto per le loro famiglie ma poco per il bene comune. Purtroppo è un cliché che spesso è vero.

Quando si tratterà di utilizzare gli ingenti aiuti finanziari dell’UE nei prossimi mesi e anni per modernizzare l’Italia e farla uscire dalla sua lunga crisi, sarà chiaro se il Paese imparerà le lezioni della sua squadra nazionale. Ma domani nevica. Perché lunedì il cielo brilla di un azzurro azzurro in tutta Italia.

Aroldo Ferrari

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

جنس هندى porno-videos-x.com بزاز الفنانة www.xnxx vedios bporn.mobi blue film katrina kaif معلمه سكس arabhulks.com شرموطة منقبة sexy video bf gotporn.mobi women fucking babbu maan house momporntrends.com http//www.xnxx.com tumblr nude indian porndorn.info porn8 xxx video marathi pornfure.mobi nayanatara mms fc2-ppv-478235 freejav.mobi いおり – 雑誌モデルのいおりちゃんは魔性の女!スタイル抜群のs級女子 keerthy suresh sex videos threesomeporntrends.com tamil sex download xnxx mom force tubozavr.com xxmx video xxx bp sexy nimila.net xxx hindi m doujinscom hentaicraft.net mida love manga نيك بنات مع بنات abdulaporno.com سكس بيرين سات love of my life march 11 2021 full episode teleseryestv.com fpj ang probinsyano august 11 2022 sanya lopez tiktok teleseryeepisode.com viral scandal april 12 2022