Il governo ha approvato un contributo di 5.000 CZK per ogni bambino! Per le famiglie con un reddito fino a un milione all’anno

Cosa ha approvato il governo?

  • Un assegno una tantum per figlio di 5000 corone. Sono assegnati alle famiglie con un reddito fino a 1 milione di corone all’anno per ogni figlio (sotto i 18 anni) della famiglia.
  • Adeguato l’importo massimo dell’assegno parentale di CZK 3.000 dall’attuale massimo di CZK 10.000 a CZK 13.000.
  • Il governo preparerà le modifiche legislative a supporto per part time e orari flessibili.
  • La proposta di cancellazione dell’emergenza pandemica il 3 maggio.

Oggi il governo ha rivolto “l’assistenza ai cittadini della Repubblica Ceca, che risentono dell’aumento dei prezzi di energia e cibo e di tutto ciò che è legato all’inflazione e caro”, ha affermato il premier. Petr Fiala (ODS).

“La politica del nostro governo è chiara fin dall’inizio, aiutiamo coloro che non possono aiutare con il proprio effetto. Non deluderemo nessuno, ma non rientra nelle capacità finanziarie del Paese, né ha senso per noi dare sostegno a tutti, per eseguire azioni radicali. Non ha senso, accelereremo solo la spirale inflazionistica che il governo ci ha lanciato con le sue politiche irresponsabili. Andrej Pig. La nostra strategia aiuta nel modo giusto”, ha affermato Fiala.

A causa del suo contributo, la coalizione di cinque partiti deve far rispettare la legge

I contributi di 5.000 CZK per i bambini di età inferiore ai 18 anni devono essere regolati dalla leggepreparato dal Ministero del Lavoro. Il governo lo sottoporrà al DPR dopo che sarà approvato.

“Stiamo cercando parametricamente un targeting preciso. Prepareremo una semplice legge speciale“Ha detto il vicepremier Marian Jurečka (KDU-ČSL).

Secondo Jurečka, il limite di 1 milione di corone significa il reddito netto annuale delle famiglie. Jurečka spiega l’introduzione dell’articolo dicendo che il prezzo di energia, cibo o carburante è in forte aumento ed è necessario concentrarsi su “Un gruppo veramente vulnerabile”. Dopo la schiacciante valorizzazione della pensione, i genitori con figli sono un altro gruppo particolarmente vulnerabile, ha affermato Jurečka.

Jurečka: Vogliamo pagare 5000 CZK entro la fine di agosto

“I genitori con figli, in particolare i single, sono un gruppo particolarmente vulnerabile ed è per questo che abbiamo deciso di fare questo passo dopo il dibattito, che indirizzeremo loro 5.000 corone in modo che le famiglie con un reddito fino a 1 milione di corone all’anno ricevano questo sostegno. Impostando una semplice legge doganale per questo passaggio. Prevediamo che dovremmo essere in grado di gestire questi pagamenti in agosto al più tardi entro la fine di agosto, in modo che le famiglie e i costi associati all’ingresso del bambino a scuola possano coprire da questa fonte finanziaria.‘ disse Jurečka.

Secondo Jurečka, la scadenza per il pagamento dei contributi è la scadenza, ora si cercheranno strumenti per approvarli più rapidamente. Il contributo riguarda circa 2,1 milioni di bambini nella Repubblica Ceca. “Questo è un numero molto elevato di quelli a cui indirizzeremo questo fondo”, ha affermato Jurečka.

Fiala: La taglia è destinata alla classe media

“Questa mossa è rivolta alla classe media, a persone che non sono in difficoltà esistenziali, ma che vogliamo aiutare a far fronte all’aumento dei prezzi”. disse Fiala.

Il governo sta valutando ulteriori passi. “Naturalmente, non prepareremo tutto per fasi per la comunità in linea con l’evolversi della situazione”, ha affermato.

“Un contributo una tantum è qualcosa che tutti sentiranno veramente, che tutti vedranno, che tutti coloro che hanno diritto lo faranno – e sarà un gruppo molto ampio di persone – è così che lo conoscerà e lo aiuterà”, ha aggiunto Fiala, aggiungendo che il pacchetto del governo non riguardava misure che avrebbero trasformato la spirale inflazionistica, ma piuttosto misure per garantire alle persone con consiglio costoso meglio.

“Si tratta di un’azione concreta e mirata che sarà sentita da tutte le famiglie colpite dall’aumento dei prezzi in connessione con la guerra di Putin in Ucraina. Sono felice che dopo la riunione di governo di oggi, siamo stati in grado di portare una buona notizia a tutte le famiglie e un chiaro messaggio che il governo sta pensando a loro”, ha affermato Fiala.

Ampliare la capacità dei gruppi di bambini

Il livello di sussistenza non aumenterà ancora, Tuttavia, il governo è pronto a compiere questo passo nella prima metà di quest’anno, ha affermato Jurečka.

Per quanto riguarda l’adeguamento delle prestazioni parentali, si presume che se il limite di base della valutazione viene portato a 13mila corone, sarà un’altra opportunità per aiutare le famiglie ad aumentare il proprio reddito familiare, ha affermato Jurečka.

Il governo vuole anche lavorare sull’espansione intensiva della capacità di istruzione prescolarequest’anno sarà annunciato un bando straordinario per attivare circa 7,1 miliardi di corone del Piano Nazionale di Rilancio, in modo che gli imprenditori o le città e i comuni possano espandere la capacità dei gruppi di bambiniha aggiunto Jureček per ulteriori azioni.

Anche il supporto per il lavoro a tempo parziale e gli adeguamenti parentali dovrebbero essere modificati. Il governo prevede di motivare gli imprenditori con sollievo. I genitori con un reddito più basso possono ricevere un mese parentale più alto di quello che ricevono oggi, ma lo riceveranno per un periodo di tempo più breve.

Rimozione dell’allerta pandemica all’orizzonte

Inoltre, il governo ha proposto alla Camera di annullare l’emergenza pandemica a partire da martedì 3 maggio. “Possiamo, tutti i dati mostrano una diminuzione degli incidenti, quindi non è necessario mantenere l’allerta sulla pandemia”, ha affermato Fiala.

Putin si suicida come Hitler? Igor Jakovenko, giornalista dell’opposizione russa, disseche Putin ama la vita e non è pronto a partire. Ma non userà nemmeno armi nucleari.

Il sindaco di Mariupol Vadym Bojchenko ha descritto come la Russia stia filtrando la popolazione. Secondo lui, hanno spogliato uomini e donne per controllare quali fossero i loro tatuaggi.

In un altro caso, la Russia avrebbe cercato di prendere un bambino di due anni dai suoi genitori per non crescere “un altro nazista”. Chiarì inoltre che dopo la “proiezione” gli uomini finivano spesso in carcere in condizioni molto spaventose.

“Per farti capire, una cella di 2 x 3 metri, 13-15 persone, che dormono in piedi, che vivono quasi sempre in piedi. Non ti danno cibo, solo acqua, ti portano in bagno una volta al giorno”.

Il segretario del Consiglio di sicurezza Olexiy Danilov: Le autorità ungheresi sapevano in anticipo dell’invasione russa.

Danilov ha detto che il presidente russo Vladimir Putin ha informato le autorità ungheresi dei suoi piani per lanciare un’invasione su vasta scala dell’Ucraina. Il 1° febbraio il primo ministro ungherese Viktor Orbán si è recato a Mosca e il governo ungherese si è opposto pubblicamente all’imposizione di sanzioni alla Russia.

Vedi tutto in linea

Aroldo Ferrari

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.