Italia: corpo di donna trovato seduto su un tavolo due anni dopo la sua morte

L’ufficiale di polizia che si è presentato a casa dell’italiana Marinella Berett nel villaggio di Prestine in Lombardia è rimasto completamente scioccato. La donna è stata trovata morta seduta al tavolo! Per di più, la povera vecchia era seduta lì da due anni, quindi era in una fase di degrado. Questo caso ha suscitato un’ondata di dolore nella compagnia per la sua solitudine, che ha portato la sua morte a passare inosservata per due anni!

L’evento, che a molti può sembrare strano e spaventoso, ha un contesto triste. Marinella non aveva più parenti o amici in vita, quindi per due anni nessuno ha cercato la povera donna. La polizia ha trovato il suo corpo quando forti venti hanno soffiato sulla Lombardia, minacciando che gli alberi del suo giardino potessero essere sradicati. Vogliono avvertire gli occupanti della casa di un pericolo imminente. Ma trovarono solo un cadavere seduto in cucina in una fase di decomposizione abbastanza ampia.

Anche il ministro della Famiglia italiano Elena Bonetti ha commentato lo sfortunato evento. “Quello che è successo a Marinelle Berett, quella terribile solitudine, fa male alle nostre coscienze” ha affermato. “È nostro dovere ricordare la sua vita, nessuno dovrebbe essere lasciato solo”. ha aggiunto Bonetti.

Come affermato dal server NDTV, secondo un rapporto del 2018 dell’Ufficio nazionale di statistica (Istat), quasi il 40% delle persone di età superiore ai 75 anni vive da solo in Italia. Lo stesso numero dice anche che non ha parenti o amici da chiamare in caso di necessità. “Le famiglie moderne vivono separate, le persone muoiono sole”. ha lamentato il giornalista Massimo Gramellini in prima pagina del quotidiano italiano Corriere della Sera.

Il fattorino raccoglie lo champagne e cade: si è dimenticato di tenere il volante!

“La vera tristezza non è che altre persone non abbiano notato la sua morte. In sostanza, non si sono nemmeno resi conto che Marinella Berett era ancora viva”. scriveva il quotidiano Messaggero.

I vicini che non vedevano Berett da settembre 2019 pensavano che si fosse trasferito all’inizio della pandemia di coronavirus. La polizia sul posto non ha trovato nulla a che fare con il crimine violento.

L'ex allenatore di calcio ha drogato i bambini e poi abusato di loro: ha avuto 179 vittime!

Aroldo Ferrari

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.