La Germania è sull’orlo dell’aumento dei prezzi del carburante

La Germania è in cima alla lista per quanto riguarda l’aumento dei prezzi del diesel, almeno nell’UE. Nessun altro paese membro ha un prezzo più alto. Anche con il Super 95 devi scavare in profondità.

Da nessuna parte nell’Unione europea il prezzo di un litro di carburante diesel è aumentato più che in Germania dall’inizio della guerra di aggressione della Russia contro l’Ucraina. Lo emerge dai dati della Commissione dell’Unione europea, che è stata inviata dall’Ufficio federale di statistica su richiesta della sinistra al Bundestag e da cui è stato citato il gruppo mediatico Funke.

Così, il prezzo di un litro di diesel in Germania è aumentato di 38 centesimi tra il 21 febbraio – tre giorni prima dell’inizio della guerra – e il 25 aprile, da 1,66 euro al litro a 2,04 euro al litro. Solo in Svezia e Lettonia anche il prezzo del diesel è aumentato di 38 centesimi durante questo periodo. In Francia, invece, secondo i dati, l’aumento è stato di soli 17 centesimi, in Italia solo di cinque centesimi.

Il prezzo di un litro di Super 95 è aumentato di 23 centesimi in Germania dall’inizio della guerra, solo in Austria l’aumento di prezzo è stato addirittura superiore a 24 centesimi. In Ungheria, invece, nello stesso periodo i prezzi sono scesi anche di 6 cent, in Italia di 8 cent.

Aroldo Ferrari

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.