L’Estudiantes de La Plata ha perso contro l’Audax Italiano in Cile al debutto in Copa Libertadores

Il quattro volte campione d’America Studenti di La Plata Ha realizzato il suo sogno nell’edizione in corso della Copa Libertadores. El Pincha non ha avuto il miglior debutto, da quando è caduto 1-0 contro l’Audax Italia in Cile per entrambi Jorge Henriquez sei minuti di gioco. Verso la fine della prima parte, l’arbitro Christian Ferreyra annulla un gol di Gustavo Del Prete. L’insolita decisione del giudice uruguaiano ha confuso la squadra argentina e ha suscitato recensioni contrastanti.

Il match vale per l’andata della Fase 2 della competizione continentale, che ha ancora in sospeso il sorteggio per la fase a gironi. La rivincita si giocherà mercoledì prossimo 2 a La Plata. In termini di superamento del gruppo di Santiago, l’Estudiantes dovrà affrontare Everton di Viña del Mar o Monagas del Venezuela (Trasandinos ha vinto 3-0 all’andata in casa).

Quella cliccon una prestazione impeccabile in Coppa di Lega argentina (ha vinto tutte e tre le sue esibizioni), sa cosa fare in questa partita, perché nella sua ultima conquista nel 2009 è così che è entrato in zona: in agonia, contro il Crystal Sporting.

Gol insolito annullato dall’Estudiantes de La Plata

La partita si è giocata allo stadio El Teniente di Rancagua. L’Estudiantes è stato sorpreso non appena la partita è iniziata con un cross di Jorge Henríquez che ha incrociato diversi piedi degli attaccanti e dei difensori per entrare nel secondo palo difeso da Mariano Andújar. È stata la prima sorpresa ricevuta dal gruppo colpire il topoma non l’unico, perché nel resto della partita è stata coinvolta una buona squadra locale che, con la gestione ordinata di Henríquez, ha messo in pericolo anche l’attaccante argentino Germán Estigarribia, ottimo lavoro, e Lautaro Palacios.

Gli Audax Italiano invece non erano così offensivi come al rientro, ma in quell’area c’erano degli errori di quelli guidati da Ricardo Zielinski, che a centrocampo non trovava mai palla per andare in attacco, se non in un poche aree. spruzzata di Gustavo Del Prete. Ma a un certo punto del primo tempo gli è bastato anche segnare il gol di Leandro Díaz annullato dall’arbitro uruguaiano Christian Ferreyra, la cui azione sarebbe stata fondamentale per l’ulteriore sviluppo della partita a causa del suo errore nella partita. che, essendo la seconda fase del concorso, non ha la partecipazione del VAR.

Il VAR sarà in azione solo nella fase a gironi, qualcosa a cui aspira l’Estudiantes, anche se per questo dovrà sicuramente vincere nella rivincita della prossima settimana allo stadio UNO di La Plata. Perché oggi, nonostante i locali abbiano chiuso con due uomini in meno a causa delle espulsioni decise da Ferreyra per Nicolás Fernández e Fabián Torres, non ha mai trovato una strada che lo avrebbe portato non alla vittoria, ma almeno al pareggio. E come se non bastasse, con il tempo a disposizione, l’ex Rosario Central, Alan Marinelli, entrato con cinque minuti di anticipo, è stato lui stesso espulso quando la squadra colpire il topo ne ho più bisogno.

Formazione:

Audax Italia: Joaquin Munoz; Nicolás Fernández, Carlos Labrín, Fabián Torres e Roberto Cereceda; Osvaldo Bosso, Fernando Cornejo, Jorge Henríquez e Michael Fuentes: Germán Estigarribia e Lautaro Palacios. Q: Ronald Fuentes.

Alunno: Mariano Andujar; Leonardo Godoy, Agustín Rogel, Fabián Noguera e Emmanuel Mas; Fernando Zuqui, Jorge Morel, Jorge Rodríguez e Gustavo Del Prete; Mauro Boselli e Leandro Diaz. Q: Ricardo Zielinsky.

stadio: Tenente (Rancagua).

Arbitro: Christian Ferreyra (Uruguay).

televisione: Fox Sport.

COME SI DETERMINA QUESTA FASE

Le tre squadre dell’esempio precedente (Barcellona dall’Ecuador, Bolívar dalla Bolivia e Olimpia dal Paraguay) si uniscono a questo turno. Solo 4 dei 16 totali accederanno alla fase a gironi. Ieri si è giocata l’andata delle tre serrature, oggi se ne disputeranno altre quattro e domani si disputerà l’ultima. La prossima settimana si giocherà una rivincita. Importante: Come in Champions League, i gol in trasferta non contano più come doppi se c’è una somiglianza nel risultato complessivo.

Ieri:

Campo di Colonia (venti) La più forte

milionario (1) – (2) Fluluminense

Everton (3) – (0) Monaga

In data odierna:

Bolivia 1-1 Università Cattolica dell’Ecuador

America Minas Gerais 0-1 Guaranì

Barcellona 2-0 Università del Perù

Audax Italia 1-0 Studenti di LP

mattina:

Olympia-Nazionale di Atletica Leggera

Questa è la Fase 2 della Copa Libertadores

Fase 3: dall’8 marzo al 18 marzo

Fase a gironi: dal 5 aprile al 26 maggio

ottavi di finale: dal 28 giugno al 7 luglio

Quarti di finale: dal 2 agosto all’11 agosto

semifinali: dal 30 agosto all’8 settembre

Finale: 29 ottobre (allo stadio Monumental di Guayaquil)

QUANDO SI PARTE LA FASE DEL GRUPPO

Conmebol ha annunciato che mercoledì 23 marzo, dopo la determinazione delle quattro qualificazioni della Fase 3 della Coppa, il sorteggio si sarebbe svolto al Convention Center di Luque, in Paraguay. La fase a gironi inizierà martedì 5 aprile.

Elenco degli annunci, paese per paese:

Argentina: Boca, Colón, River, Talleres e Velez

Bolivia: Sempre Pronto e Olio Indipendente

Brasile: Atletico Paranaense, Atletico Mineiro, Bragantino, Corinzi, Flamengo, Fortaleza e Palmeiras

Peperoncino: Colo-Colo e l’Università Cattolica

Colombia: Tolima Sports e Kali Sports

Ecuador: Emelec e Valle Indipendente

Paraguay: Cerro Porteño e Libertad

Perù: Alianza Lima e Sporting Crystal

Uruguay: Nazionale e Penarol

Venezuela: Caracas e Deportivo Tachira

PREMI CHE CONMEBOL DARÀ

Gli organi di governo del football sudamericano hanno annunciato che raccoglieranno più di 15 milioni di dollari in questo numero: dei 229.260.000 dollari distribuiti nell’edizione dello scorso anno, saranno 244.360.000 nell’edizione in corso.

I campioni CONMEBOL Libertadores riceveranno 16.000.000 USDche rappresenta un aumento di USD 1.000.000 rispetto ai premi assegnati nell’edizione 2021. Questa cifra si aggiunge all’accumulo della squadra vincitrice nelle varie fasi della competizione, per un totale di USD 25.000.000.

D’altra parte, ci sarà anche un aumento dell’importo assegnato nella Fase 1 (fissato 400.000 USD per partita), Fase 2 (500.000 USD per partita) e Fase 3 (600.000 USD per partita) di questo torneo, il più importante club Nel continente che.

Ricompense per aver giocato alla Fase 1: $ 400.000

Ricompense per aver giocato alla Fase 2: $ 500.000

Ricompense per aver giocato alla Fase 3: $ 600.000

Premi per aver vinto la finale: IDR 16.000.000

CONTINUA A LEGGERE:

L’Ecuador insiste sul fatto che non giocherà in alto contro l’Argentina per la data finale delle qualificazioni: decisione dietro le quinte
Incertezza sulla finale di Champions League: l’Inghilterra rifiuta di giocarla in Russia per conflitto con l’Ucraina
River Plate aggiorna il suo scudo e mostra le modifiche che avrà: “Nuova identità”

Aroldo Ferrari

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.