Liverpool vs. Inter: vince il club italiano, ma passa il Liverpool – Calcio Internazionale – Sport

Questo mercoledì, in una partita difficile, il Liverpool ha perso 0-1 contro l’Inter ad Anfield Road. Tuttavia, con 2-0 in Italia, la squadra inglese si è assicurata il posto nei quarti di finale di UEFA Champions League.

Luis Díaz è entrato in gioco all’83’ e ha avuto un’ottima occasione a pochi secondi dalla fine. ‘Lucho’ è definito in area avversaria, ma la palla rimbalza sui piedi di Arturo Vidal.

Una squadra vince, ma l’altra avanza

Liverpool vs. Inter Milan.

Dopo aver dominato il Liverpool all’andata, a Milano, nonostante la vittoria per 2-0, l’Inter ha fatto tremare nuovamente gli inglesi questo martedì, conn Italia vinta 1-0, al ritorno degli ottavi di finale di Champions League, con un gol dell’argentino Lautaro Martínez al 62′.

Mentre l’Inter sognava una rimonta e un secondo gol che avrebbe costretto i tempi supplementari, le loro illusioni sono state soddisfatte con acqua fredda con l’espulsione del cileno Alexis Sánchez al 63′, dopo aver ricevuto un secondo cartellino giallo, per il suo contrasto sul brasiliano Fabinho.

(Inoltre: Egan Bernal parla degli autobus in autostrada e chiede: ‘E se fosse una macchina?’).

La partita è stata una novità per entrambe le squadre, con Thiago Alcantara che ha recuperato dal ruolo di titolare dopo un problema fisico, e il cileno Alexis Sánchez al posto di Edin Dzeko, per accompagnare l’argentino Lautaro Martínez nell’attacco dell’Inter.

colombiano Luis Díaz, uscito dalla panchina (83 minuti), ha una buona occasione per pareggiaregravato dal permesso del cileno Arturo Vidal.

(Continua a leggere: il calciatore francese appare travestito da Batman in Messico: perché?).

L’Inter non è riuscita a segnare un secondo gol per forzare i tempi supplementari. Nonostante la vittoria dell’Italia, lo 0-2 dell’andata, allo stadio Giuseppe Meazza, ha permesso alla squadra di Jürgen Klopp di qualificarsi ai quarti di finale di Champions League.

SPORT
*Con AFP

Aroldo Ferrari

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.