Mark Cavendish vince la terza fase

Questa settimana la terza fase di Giro d’Italia nell’edizione 2022dov’è il cavaliere L’inglese Marck Cavendish, riuscito a conquistare la vittoria, dopo un bel pacchetto finale, riuscito a superare i ciclisti Arnaud Demare e Fernando Gaviria, che sono tra i favoriti per la vittoria di tappa.

La terza tappa del Giro d’Italia ha un percorso di 201 km, con partenza a Kaposvár e arrivo a Balatonfüred, in Ungheria, che non dovrebbe essere una tappa interessante, perché Il percorso è caratterizzato dall’essere su terreno pianeggiante e da corridori di velocità incaricati di fornire emozioni.

Lungo la traiettoria non vi è alcun cambiamento in generale, perché, c’è stata una sola fuga di tre ciclisti che purtroppo al chilometro 28 prima di raggiungere il traguardo sono rimasti bloccati in un gruppocausarli velocista comincerà a formarsi per combattere l’ultimo metro della terza tappa Filatura Italia.

Leggi anche: Giro d’Italia 2022: vedi classifica generale aggiornata dopo la tappa 3

Già negli ultimi metri i candidati al titolo hanno ceduto il passo al velocista, dove Cavendish ha costretto la sua categoria indiscussa ad entrare in mezzo alla via, battendo i colombiani Arnaud Demare e Fernando Gaviriache è stato lasciato tra le recinzioni senza molta mobilità per la vittoria.

Nonostante non sia un vincitore di tappa, Buon record per Fernando Gaviria, di Antioquia, arrivato terzo e l’obiettivo è finire il Giro d’Italia in tre settimane e lottando per i punti ‘jersey ciclamino’, gli stessi guadagnati nel 2017 quando correva per il Fast Step (oggi al Team Emirates).

Leggi anche: Giro d’Italia 2022: Questa è la Strada Ciclabile Colombiana

In questo modo la competizione internazionale saluta il territorio ungherese e ha già iniziato a subire in anteprima la quarta tappa, in cui dovrà essere scalata la salita al mitico porto dell’Etna in Italia, dove potrebbero comportare alcune modifiche nella tabella generale, da qui la contestata cronometro del 7 maggio .

Classifica della terza tappa del Giro

  1. Marco Cavendish 4:56:39
  2. Arnaud Demare – MT
  3. Fernando Gaviria – MT
  4. Biniam Girmay – MT
  5. Jakub Mareczko – MT
  6. Edward Theuns – MT
  7. Simeone Consonni – MT
  8. Caleb Ewan – MT
  9. Alberto Dainese – MT
  10. Phil Bauhaus – MT

Aroldo Ferrari

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.