MondialeSBK

Il Campionato Mondiale MOTUL FIM Superbike 2023 ritorna al Round Prometeon italiano all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola. È bello tornare su una pista che ha fatto tanta storia nel WorldSBK dopo quattro anni di assenza. Nella prima sessione del fine settimana molti piloti hanno riservato sorprese finché non si sono abituati alla pista di Imola. Allo sventolare della bandiera a scacchi alla fine, Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha Prometeon WorldSBK Team) ha preso il comando, anche se il campione del mondo 2021 non aveva molto vantaggio su di lui.

Razgatlioglu e Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK) hanno lottato per la prima posizione per tutta la sessione. I due si sono ammassati l’uno sull’altro al penultimo giro prima che un time attack in ritardo chiudesse la sessione. Il pilota numero 54 è stato a Imola per la prima volta con la Yamaha e si è subito messo in affari. Nel settore finale ha fatto la differenza e si è posizionato come il miglior pilota da battere. Rea ha tagliato il traguardo al secondo posto, a soli 0,003 secondi da. Il leader del campionato Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) è terzo, a 0,030 secondi dai primi tre. Ha battuto il compagno di squadra Michael Ruben Rinaldi, che ha mostrato un buon ritmo nonostante un infortunio alla caviglia. Axel Bassani (Motocorsa Racing), che di solito il venerdì è un po’ indietro, ha comandato la classifica con più punti e alla fine ha concluso quinto, a meno di tre decimi dal miglior tempo di Toprak.

Il recente podio del WorldSBK Danilo Petrucci (Barni Spark Racing Team), che ha quattro piloti Ducati tra i primi sei, ha fatto bella figura ed è stato solo un decimo davanti al ritardatario Andrea Locatelli (Pata Yamaha Prometeon WorldSBK). Come il compagno di squadra Razgatlioglu, anche Locatelli ha una Kawasaki alle spalle, ovvero Alex Lowes #22 (Kawasaki Racing Team WorldSBK), che è a più di tre decimi e mezzo di vantaggio dal pilota di punta della BMW Garrett Gerloff (Bonovo Action BMW). Scott Redding (ROKiT BMW Motorrad WorldSBK Team) si piazza al 10° posto, mentre tra le sorprese c’è Brad Ray (Yamaha Motoxracing WorldSBK Team), che chiude 12° al suo debutto a Imola. La migliore Honda con Xavi Vierge (Team HRC) ha concluso al 14° posto.

I primi sei dopo la FP1 del WorldSBK a Imola, tutti i risultati qui:

1. Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha Prometeon WorldSBK) 1’47.661

2. Jonathan Rea (Kawasaki WorldSBK Racing Team) +0.003 secondi

3. Alvaro Bautista (Aruba.it Racing – Ducati) +0.030 secondi

4. Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) +0.184 secondi

5. Axel Bassani (Motocorsa Racing) +0.281 secondi

6. Danilo Petrucci (Barni Spark Racing Team) +0.426 secondi

Una stagione straordinaria è in pieno svolgimento. Segui gli sviluppi con lo sconto del 50% su Biglietto video WorldSBK!

Jolanda Russo

"Datopato di Internet. Orgoglioso evangelista della cultura pop. Studioso di Twitter. Amico degli animali ovunque. Comunicatore malvagio."

جنس هندى porno-videos-x.com بزاز الفنانة www.xnxx vedios bporn.mobi blue film katrina kaif معلمه سكس arabhulks.com شرموطة منقبة sexy video bf gotporn.mobi women fucking babbu maan house momporntrends.com http//www.xnxx.com tumblr nude indian porndorn.info porn8 xxx video marathi pornfure.mobi nayanatara mms fc2-ppv-478235 freejav.mobi いおり – 雑誌モデルのいおりちゃんは魔性の女!スタイル抜群のs級女子 keerthy suresh sex videos threesomeporntrends.com tamil sex download xnxx mom force tubozavr.com xxmx video xxx bp sexy nimila.net xxx hindi m doujinscom hentaicraft.net mida love manga نيك بنات مع بنات abdulaporno.com سكس بيرين سات love of my life march 11 2021 full episode teleseryestv.com fpj ang probinsyano august 11 2022 sanya lopez tiktok teleseryeepisode.com viral scandal april 12 2022