Nuova rivelazione scioccante! Hanno sparato a un sedicenne un mese prima che il piccolo Marios venisse ucciso!

– Infinite rivelazioni sulla sparatoria di Menidi – Un mese prima che Marios, 11 anni, venisse ucciso nel cortile della sua scuola, si verificò un altro incidente – Una sparatoria selvaggia tra due famiglie rom davanti agli occhi di bambini dai 9 ai 14 anni! – Uno studente è stato colpito allo stomaco! – “I proiettili cadevano come grandine” ha detto un testimone oculare

Sono trascorse solo poche 24 ore dal rilevamento di un altro proiettile a Menidi, che ha quasi causato la morte di un’altra persona, dopo Marios di 11 anni, ed è stata rivelata una nuova rivelazione semplicemente scioccante! Un mese prima che il piccolo Marios venisse gravemente ferito e ucciso nel cortile della scuola, un ragazzo di 16 anni si ritrovò nel mezzo di uno scontro a fuoco e rimase ferito allo stomaco.

Questo nuovo terribile episodio è venuto alla luce attraverso un articolo del quotidiano Idisis. L’incidente, finora sconosciuto, è avvenuto lo scorso maggio, un mese prima della morte di Mario. Il fatto è stato registrato davanti all’ufficio dell’associazione dei residenti di Avliza, situato a Jalan Dimitriou Psatha.

Tutto è accaduto quando c’è stata una sparatoria tra due famiglie rom che vivevano nella zona. “Ne avevamo uno scontro a fuoco durato un quarto d’ora. Quello i proiettili cadevano come grandinedi conseguenza ferire un ragazzo di 16 anni che si trovava a passare sul posto in quel momento dalla sparatoria. Uno dei tanti proiettili è stato trovato nel suo stomaco, sfiorandogli le costole“, ha detto al giornale Nadia Xagoraris, amministratrice del club.

Testimoni dell’incidente straordinario e della sparatoria sono stati bambini di età compresa tra i 9 e i 14 anni. “Nella pagina del club è a 15 bambini, dai 9 ai 14 anni, che pratica il teatro. All’improvviso abbiamo sentito un rumore provenire da via Dimitresi tanti scatti, con un pugno direttocon direzione una casa di famiglia rom su Jalan Prespas. Dopo un po’, loro… hanno risposto al fuoco e ne sono seguiti spari selvaggij. Tutti i membri del club presenti qui, ci siamo tuffati da un bambino ciascuno per salvarli e lo ritiriamo in ufficio. Eravamo tutti spaventati. E i bambini e noi“, ha aggiunto Nadia Xagorari.

Una delle prime persone ad arrivare in quel pomeriggio quasi fatale fu Giorgos Stefanidis, il tesoriere del club. “Sul posto sono subito intervenuti diversi agenti di polizia che hanno immediatamente transennato il luogo e hanno raccolto decine di conchiglie per tutto il pomeriggio, anche di notte con le torce elettriche. Non è la prima volta che viviamo una situazione selvaggia come questa. I proiettili cadevano non solo durante le feste, ma anche nelle faide tra tribù romane, per vari motivi“, ha detto in parte.

Nei giorni precedenti erano emerse altre rivelazioni su un proiettile “vagante” pericoloso per la vita a Menidi. Lo scorso giovedì pomeriggio (29.06.2017) due proiettili vaganti hanno mancato di poco l’autista dell’autobus, che è al punto di partenza su Jalan Christou Dede. L’incidente, infatti, è avvenuto dietro la scuola, dove Marios è morto la sera dell’8 giugno durante una festa scolastica.

Per fortuna il proiettile mi ha mancato“, ha detto l’autista dell’autobus a Live News e ha aggiunto:”Dove Sono seduto e mi riposo sul tavolino, ho sentito il rumore del metallo sopra… e mi è caduto proprio a destra della testa e della mano, un proiettile mi ha sfiorato la gamba. Andò oltre e si fermò».

Guarda la testimonianza

Diversi giorni prima, altri residenti della zona avevano mostrato alle telecamere i buchi lasciati dall’esplosione proiettile che risultano la stanza di suo figlio di 8 anni! Hanno fatto un buco nella tenda, hanno rotto il vetro, hanno fatto un buco in una foto di sua moglie che era sul comodino di suo figlio e sono finiti nelle tende. “Prima le tre del mattino. Mio figlio stava dormendo nella sua stanza quando a un proiettile vagante è passato a circa 30 punti sopra la sua testa. Non dimenticherò mai la domanda nei suoi occhi: “Papà, cosa è successo?”” ha detto Pavlos Pavlidis al quotidiano Idisis.

Marino Esposito

"Guru del cibo. Tipico evangelista dell'alcol. Esperto di musica. Aspirante sostenitore di Internet."

جنس هندى porno-videos-x.com بزاز الفنانة www.xnxx vedios bporn.mobi blue film katrina kaif معلمه سكس arabhulks.com شرموطة منقبة sexy video bf gotporn.mobi women fucking babbu maan house momporntrends.com http//www.xnxx.com tumblr nude indian porndorn.info porn8 xxx video marathi pornfure.mobi nayanatara mms fc2-ppv-478235 freejav.mobi いおり – 雑誌モデルのいおりちゃんは魔性の女!スタイル抜群のs級女子 keerthy suresh sex videos threesomeporntrends.com tamil sex download xnxx mom force tubozavr.com xxmx video xxx bp sexy nimila.net xxx hindi m doujinscom hentaicraft.net mida love manga نيك بنات مع بنات abdulaporno.com سكس بيرين سات love of my life march 11 2021 full episode teleseryestv.com fpj ang probinsyano august 11 2022 sanya lopez tiktok teleseryeepisode.com viral scandal april 12 2022