Scandalo a Wimbledon: Tsitsipas colpisce con la palla un tifoso, non lo sanzionano e Kyrgios esplode di rabbia contro il giudice

* Stéfanos Tsitsipás della Grecia colpisce il pubblico con la palla

Questo sarebbe uno dei più grandi scandali di Wimbledon dell’edizione in corso e il dibattito durerà per diversi giorni. corrispondenza tra Nick Kyrgios e Stefanos Tsitsipas nel tribunale numero 1 Tutto il tennis di corte dell’Inghilterra Era molto atteso a causa dei profili esplosivi di entrambi i giocatori, al di là dei loro immensi livelli. E il duello del terzo tempo ha avuto tutte le spezie con la tensione nell’aria su ogni palla, anche se alcuni eventi hanno rubato la scena: Tsitsipas ha colpito un tifoso con la palla e non è stato punito.

Un rimaneggiamento che la trasmissione ufficiale emessa dal Regno Unito consentiva di vedere la scena da un’unica telecamera dove viene visualizzato che la palla di un tennista greco colpisce un muro e sembra colpire un fan giace in uno stallo a filo con il campo di gioco dopo il rimbalzo. Anche altri fatti sono abbastanza chiari: un giudice sta guardando l’intera scena con attenzione, ma non sembra interferire.

L’australiana, che aveva appena ripreso il secondo set per pareggiare il punteggio, non ha sopportato la mancanza di punizione per la sua avversaria e ha attaccato le autorità. “Questa è squalifica! Sei stupido o cosa? Puoi lanciare la palla in mezzo alla folla, colpire qualcuno e non essere squalificato? Ora, qualcuno deve essere ferito? Sei imbarazzante. Porta un altro supervisore, porta un avvocato. Che fine ha fatto Novak? GEZ. Voglio tutti i supervisori. Non puoi lanciare la palla in pubblico, toccare qualcuno e non essere squalificato”, è esploso il tennista secondo il giornale. Veloce.

“Se fossi stato io, mi avresti buttato fuori per impostazione predefinita. Ha appena colpito la palla tra la folla, sei stupido? Questa è una squalifica. Sei una disgrazia. Devi solo cambiare le regole quando vuoi”.ha continuato ricordando la squalifica di Novak Djokovic agli US Open 2020 dopo aver colpito il guardalinee con la palla.

Fino ad allora, l’incontro ha avuto un primo quarto per l’Europa con 7-6, ma poi Nick ha preso in carico le successive tre partite 6-4, 6-3 e 7-6. La partita finale ha visto due set point sprecati dai greci e un match point sprecato dall’Australia prima di strappare la vittoria.

In un duello verbale, con la tensione che dominava l’aria, c’erano tutti i tipi di situazioni come il servizio da sotto di Kyrgios o un punto che Tsitsipas ha messo forte in rete e quasi ha colpito il suo avversario.

Nick Kyrgios esplode al giudice nel mezzo del match (Foto: Reuters)

Questo è quinta volta si sono incontrati in campo dopo tre vittorie di Kyrgios contro una di Tsitsipas tra il 2019 e quest’anno. Pochi giorni fa le facce si sono viste all’Halle ATP, che si gioca anche sull’erba, e l’australiano si è fatto carico del duello di secondo turno in tre set.

Giochi con 35 assi (14 dall’Australia e 21 dalla Grecia) viene determinato il sorteggio degli ottavi di finale maschili rimanenti. Nick, 27 anni e classificato 40, si incontrerà nella sua prossima partita contro L’americano Brandon Nakashima. “Onestamente, è stata una grande atmosfera, una partita incredibile. Sento che il favorito entra. È un grande giocatore. Sono così felice che sia finito. A volte si sente frustrato. Lo rispetto molto, qualunque cosa accada in campo, lo amo e sono vicino a suo fratello. Ai media piace dire che sono cattivo per lo sport, ma ovviamente non lo sono”, ha abbassato il tono in un’intervista post-partita, anche se la lotta è continuata in conferenza stampa.

Questo sabato, qualificatevi per il prossimo turno Rafael Nadalche ha battuto l’Italia in tre set Lorenzo Sonego (6-1, 6-2 e 6-4) giocherà la prossima partita contro l’Olanda Botic van de Zandschulp.

CONTINUA A LEGGERE:

Accuse di tensione tra Kyrgios e Tsitspás dopo lo scandalo Wimbledon: “Ha un lato oscuro”
Un allenatore è stato maltrattato da tre dirigenti quando era un giocatore e ha deciso di denunciarlo in una lettera: “Ho nascosto un segreto per 35 anni”
Il verdetto dell’esperto di Formula 1: cosa ha fallito la Mercedes nel rimbalzo, come affrontarlo e perché per Red Bull non è stato un problema
Era un nuotatore olimpico e ora ha la sua “ginnastica mentale”: un argentino che ha lavorato con gli All Blacks e si è unito alla squadra di calcio

Aroldo Ferrari

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.