Sono 75mila i profughi arrivati ​​in Italia

Il ministro dell’Interno italiano Luciana Lamorgeze, intervenendo oggi al parlamento di Roma, ha sottolineato che “dallo scoppio della guerra ad oggi, sono arrivati ​​in Italia 75.115 cittadini ucraini”. “In particolare, 38.373 donne, 7.158 uomini e 29.222 minori”, ha aggiunto il ministro delle Finanze.

Allo stesso tempo, Lamorjeze ha sottolineato che “dal primo giorno dell’invasione russa ad oggi, 3.700.000 persone hanno lasciato l’Ucraina”, mentre “negli ultimi giorni, a livello europeo, c’è stato un calo degli arrivi”. In tutto, dei 75.115 rifugiati arrivati ​​in Italia, solo 5.600 hanno aderito al sistema di accoglienza istituito dal governo Draghi, in collaborazione con città, regioni e organizzazioni di volontariato. Gli altri sono alloggiati presso le case di parenti e amici.

Finora sono state presentate solo 750 domande di protezione internazionale. “Questa è una chiara indicazione che l’Ucraina, che è venuta nel nostro Paese, spera di tornare in patria alla fine della guerra”, ha concluso il ministro dell’Interno italiano.

Fonte: -ΜΠΕ

Segui Skai.gr su Google News
ed essere il primo a conoscere tutte le novità

Aroldo Ferrari

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.