Ucraina: il sindaco Ivano-Frankivsk avverte…

Il sindaco di Ivano-Frankivsk, nell’Ucraina occidentale, ha esortato i residenti a evitare gli assembramenti pubblici durante il fine settimana o addirittura a lasciare la città, se possibile, per evitare il possibile lancio di razzi russi.

Funzionari ucraini hanno avvertito che la Russia potrebbe intensificare i suoi attacchi contro l’Ucraina prima del 9 maggio, quando Mosca celebra l’anniversario della vittoria dell’Unione Sovietica sulla Germania nazista nella seconda guerra mondiale.

Il sindaco Ruslan Martsinkiev ha dichiarato in un videomessaggio di aver cancellato tutti gli eventi ufficiali programmati per sabato, domenica e lunedì in città. “Abbiamo informazioni affidabili, purtroppo il nemico vuole effettuare un altro attacco missilistico e quindi il 7, 8 e 9 (del mese) non terremo nessun evento pubblico, comprese le preghiere. Per la tua sicurezza, ti chiamo (…) questo “rimani a casa tua per tre giorni (…) o lascia la città se puoi”, ha detto.

Il sindaco non ha specificato le “informazioni” che intendeva.

Un’indicazione della preoccupazione prevalente in Ucraina per l’imminente anniversario della vittoria della Russia nella seconda guerra mondiale è l’annuncio da parte delle autorità cittadine di Zaporizhia che il traffico sarà vietato dalle 19:00 dell’8 maggio alle 5:00 del 10 del mese.

Fonte: -ΜΠΕ

Aroldo Ferrari

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.