votare per l’elezione del Presidente della Repubblica

Il secondo scrutinio per l’elezione del nuovo Presidente della Repubblica italiana non ha avuto successo. I bianchi sono stati 525, con l’ex giudice Paolo Mandalena che ha ottenuto 40 voti, mentre 39 legislatori e senatori hanno votato per il nome dell’attuale presidente Sergio Matarella e quindi hanno votato a favore di un secondo mandato.

Allo stesso tempo, il centrodestra italiano continua a lottare per un consenso politico più ampio, con l’obiettivo di eleggere rappresentanti delle fazioni conservatrici.

Secondo la televisione pubblica della Rai, oltre alle proposte avanzate in precedenza, Lega, Forza Italia e Fratelli Italiani stanno discutendo di una nuova candidatura con un’altra forza politica: quella della Presidente del Senato Elisabetta Caselati. .

Il centrosinistra, dal canto suo, ha recentemente risposto che, ad oggi, i poteri di centrodestra non hanno avanzato nomi che possano assicurare una larga maggioranza.

I Democratici di centrosinistra, infine, hanno proposto che i rappresentanti del partito si incontrino domani e facciano ogni sforzo per trovare una soluzione. “Chiudi in una stanza, solo acqua e pane, e le chiavi buttate via, finché non troviamo una soluzione”, ha detto il segretario democratico Enrico Letta.

Tutte le notizie.

Fonte: -ΜΠΕ

Segui Skai.gr su Google News
ed essere il primo a conoscere tutte le novità

Aroldo Ferrari

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.