“Chiamata strategica” e severo avvertimento dalla Spagna: reazione eclatante in Italia e Spagna alla chiamata di Scaloni per i giovani in Nazionale

Lionel Scaloni sorpreso dalla pre-listing per le Qualificazioni con sette esordienti

Lionel Scaloni sorpreso dalla lista iniziale di 44 calciatori per l’ultimo doppia data di qualificazione Il Sud America si dirige verso la Coppa del Mondo in Qatar 2022. La prima partita si svolgerà il 25 marzo contro il Venezuela in Bombonera e il resto, il 29 avanti Ecuador a Guayaquil. Quella ritorno del capitano Lionel Messi aver saltato le due giornate precedenti contro Colombia e Cile non è una novità. Tuttavia, le ha fatto una grande sorpresa Ct dell’Argentina in prima convocazione per sette calciatori, molti dei quali praticamente senza minuti nelle loro squadre europee. Naturalmente Scaloni avrebbe poi completato alcuni tagli su questa lista inedita.

Dei sette esordienti, i più esperti sono l’attaccante spagnolo Elche Lucas Boyé, 26 anni, ex River Plate e Newell’s Old Boys, mentre ripetere è il centrocampista della Juventus Mar del Plata, da 18 anni, Matias Soulé. L’altro che è novità assoluta è Alessandro Garnacho (17 anni, nato a Madrid, giocatore del Manchester United, dall’Inghilterra), Tiago Geralnik (18 anni, di Villarreal, dalla Spagna), Franco Carboni (18 anni) e suo fratello Valentin Carboni (17 anni) -entrambi dell’Inter-, Luca Romero (17 anni, Lazio, italiana, nata in Messico e militante nell’Argentina Under 15 e nella Juventus) e Nicola Pazo (17 anni, figlio di Pablo Paz, al Real Madrid).

Calcio - Coppa del mondo - Qualificazioni Sud America - Venezuela v Argentina - Estadio Olimpico, Caracas, Venezuela - 2 settembre 2021 Lionel messi Argentina in azione Pool via REUTERS/Yuri Cortez
Calcio – Coppa del mondo – Qualificazioni Sud America – Venezuela v Argentina – Estadio Olimpico, Caracas, Venezuela – 2 settembre 2021 Lionel messi Argentina in azione Pool via REUTERS/Yuri Cortez

In quest’ultimo caso, suo padre Pablo Paz è emerso dai Newell’s Old Boys e ha giocato per la squadra maggiore dell’Argentina ai Mondiali del 1998 in Francia, giocando in una partita della fase a gironi contro la Croazia che è stata poi vinta dalla squadra guidata da Daniel Passarella 10 a 0 grazie all’ex gol dell’Huracán e del difensore del Boca Juniors Mauricio Pineda. Ovviamente, La decisione della squadra argentina non è passata inosservata ai media europei, che ha avuto una reazione sorprendente. “Chiunque voglia giocare con la Spagna deve dimostrarlo”, ha detto il quotidiano spagnolo Marca a proposito della posizione della sua Federazione quando i giovani sono stati convocati dall’Argentina.

“Nella Federazione Spagnola (RFEF) su questo sono chiari con Nico Paz e Alejandro Garnacho. E con altri giocatori che potrebbero dubitare o meno della sua presenza in Nazionale, sia assoluta che di categoria inferiore. “Chi vuole giocare con la Spagna deve dimostrarlo” Marco mostra. E ho aggiunto: “La decisione finale è nelle mani di ogni giocatore e gruppo. Non potevano, né avrebbero fatto pressione su nessuno se non affidandosi a loro se i selezionatori lo avessero trovato conveniente. Nelle ultime convocazioni di un’altra squadra spagnola, in realtà non si sono fatti vedere”.

Quelli coperti, con le loro magliette.  Geralnik l'ha indossato dalla Nazionale
Quelli coperti, con le loro magliette. Geralnik l’ha indossato dalla Nazionale

La Gazzetta dello Sportd’altra parte, qualificato come “chiamata strategica, con quattro bambini”, di proprietà della nazionale argentina. La verità è La posizione dell’Argentina non è nuova e richiede una serie di decisioni con un comune obiettivo futuro. Molte di queste persone l’hanno già fatto contattato da allenatori e dirigenti AFA, tra cui c’è un dialogo con i loro genitori, e appaiono tutti molto eccitato con una chiamata.

Non solo perché possono allenarsi con le migliori stelle, incluso Lionel Messi, ma anche per prepararsi a un futuro appuntamento con la Sub 20, dato che il loro allenatore Javier Mascherano è in contatto permanente con Scaloni su questo. Anche durante le date FIFA, Argentina Sub 20 del Jefecito dovrebbe discutere amicizia contro gli USA nella tenuta di Ezeiza e un numero di Si può citare questo giovane calciatore.

Per quanto riguarda le major, dopo due impegni contro Venezuela ed Ecuador, la squadra argentina, che si era già qualificata ai Mondiali in Qatar quattro date prima della fine delle qualificazioni sudamericane, ha in programma di affrontare l’Italia il 1 giugno al leggendario stadio di Wembley. a Londra, nella cosiddetta Coppa Euroamericana tra le vincitrici del Campionato Europeo e della Copa América.

Il Mondiale si svolgerà dal 21 novembre al 18 dicembre, e per Scaloni il test di oggi sembra al di là di quanto accadrà a fine anno.

CONTINUA A LEGGERE:

Figli di ex calciatori famosi e presi di mira da Italia e Spagna: chi sono le 5 persone che Scaloni ha convocato in Argentina
Laporta parla della sua decisione di non rinnovare Messi al Barcellona: “Non ho rimpianti”
Chi sono i quattro calciatori argentini fuggiti dall’Ucraina e autorizzati a firmare?
Le 50 migliori frasi di Carlos Salvador Bilardo

Aroldo Ferrari

"Tipico comunicatore. Appassionato di Twitter esasperante e umile. Amante degli zombi. Fanatico del web sottilmente affascinante. Giocatore. Appassionato di birra professionista."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.