L’incontro tra Bayern e Juventus per colpa di de Ligt

Secondo i media, ci sono “primi negoziati segreti” tra FC Bayern Monaco e Jubentus Torino in relazione a Matthies de Ligt. (Immagine: dpa)
(Foto: Robert Michael/dpa-Zentralbild/dpa)

Monaco/Torino – Potrebbe esserci una mossa nel possibile trasferimento del difensore Matthijs de Ligt all’FC Bayern.

Secondo il quotidiano “Bild”, mercoledì il ds Hasan Salihamidzic sarebbe volato in Italia “per trattative segrete preliminari” con la Juventus Torino. Secondo quanto riportato dal quotidiano, Salihamidzic avrebbe parlato con il direttore sportivo del Torino Federico Cherubini di un possibile trasferimento da de Ligt all’FC Bayern.

Finora, non c’è stata alcuna dichiarazione pubblica da Monaco di Baviera su un possibile interesse per il 22enne nazionale olandese de Ligt. Alla domanda, la Juventus Torino inizialmente non ha commentato il presunto incontro con Salihamidzic.

Secondo “Gazzetta dello Sport”, de Ligt sta seriamente pensando di porre fine al suo fidanzamento con i campioni d’Italia del record. L’agente dell’olandese dovrebbe essere a Torino sabato per discutere del futuro del difensore.

Secondo altri media italiani, l’FC Bayern avrebbe aumentato la sua offerta per De Ligt. Così Monaco metterà sul tavolo fino a 75 milioni di euro più bonus per i difensori. Secondo il “Corriere dello Sport”, i rivali dell’FC Chelsea, squadra della Premier League londinese, puntano a pagare 80 milioni di euro più bonus. Secondo quanto riportato, la Juve chiede 100 milioni di euro. De Ligt ha una clausola rescissoria di 120 milioni di euro.

© dpa-infocom, dpa:220707-99-939208/2

Jolanda Russo

"Datopato di Internet. Orgoglioso evangelista della cultura pop. Studioso di Twitter. Amico degli animali ovunque. Comunicatore malvagio."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.