Serie A: Milano campione d’Italia dopo 11 anni | Notizie, notizie sullo SPORT

L’attesa di undici anni era finita. Il Milan è campione d’Italia, subentrando all’Inter nel duello delle due squadre fino al termine della Serie A.

La festa iniziò presto a Reggio Emilia e nulla poté fermarla. La città si è dipinta con i colori rossoneri e lo stesso è accaduto al “Mapei”, dove il Milan ha vinto 3-0 contro il Sassuolo alla 38° giornata di Serie A e quest’anno ha vinto il campionato italiano.

Due gol di Olivier Giroud su passaggio di Rafael Leao e uno di Franck Kessier hanno creato le condizioni per il titolo nel primo tempo per i “rosoneri”, avanti per tutta la partita, in un periodo in cui la partita era ancora emozionante.

Nel 2° tempo gli ospiti hanno solo provato a far passare il tempo senza una sorpresa da parte della squadra di Giorgos Kyriakopoulos (ha faticato tutta la partita) e al 70′ hanno registrato un momento storico. Zlatan Ibrahimovic è entrato come sostituto e ha collegato il campionato precedente, nel 2011, con quest’anno, undici anni dopo.

La vittoria del Milan rende la partita in casa un problema. L’Inte ha accolto la Samp, ma il 3-0 non è stato abbinato alla sconfitta dei rossoneri, l’unico scenario che ha mantenuto lo scudetto nel settore azzurro del Milan. La partita è inevitabilmente a senso unico e per fortuna il primo gol è stato segnato da Ivan Perisic, il giocatore che ha consegnato il trofeo ai nerazzurri e poi ha aperto la porta, scontento della gestione da parte della dirigenza della questione del prolungamento del contratto.

Joaquin Correa ha segnato nel resto della partita, tutta nel primo quarto del 2° tempo, con il pubblico “congelato” dello stand “Giuseppe Meazza” che applaude a malincuore al risultato del sud Italia.

Fonte: sport24.gr

Claudio Bellini

"Comunicatore. Studioso professionista del caffè. Fanatico della cultura pop esasperante e umile. Studente devoto. Amichevole drogato di social media."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.